Dieta sana in gravidanza: così si riduce il rischio di diabete gestazionale

L’importanza di seguire una dieta sana in gravidanza è sostenuta a livello scientifico ormai da molti anni in quanto la nutrizione è un fattore determinante per lo stato di salute e crescita durante la vita in utero.

I mesi di attesa rappresentano infatti per la donna una fase delicata della vita, un periodo in cui ai cambiamenti del corpo corrisponde spesso la necessità di rivedere in parte le proprie abitudini anche in fatto di alimentazione.

Diabete gestazionale e dieta in gravidanza: 10 cose da sapere

GUARDA LE FOTO

Non si tratta di stravolgere completamente il proprio stile di vita, né di affrontare con ansia i cambiamenti che la gravidanza comporta. Meglio prestare maggiore attenzione alla scelta e alle modalità di consumo degli alimenti, così da tutelare la salute della mamma e del bebè. E prevenire i rischi di malattie potenzialmente pericolose in gravidanza.

Getty Images

Dieta sana in gravidanza per prevenire il diabete gestazionale

Seguire un’alimentazione corretta durante i nove mesi è importante anche in un’ottica di prevenzione del diabete gestazionale.

Secondo la definizione data dall’Istituto Superiore di Sanità, il diabete mellito gestazionale (o GDM)  è un disordine metabolico caratterizzato da intolleranza al glucosio diagnosticata per la prima volta durante la gravidanza. Tale intolleranza, nella maggior parte dei casi, si risolve dopo il parto, ma se non adeguatamente trattata può comportare complicanze sia per la mamma che per il bambino, esponendolo al rischio di obesità in età adulta.

Non solo, il rischio di sviluppare il diabete mellito di tipo 2 dopo 5-10 anni dal parto per una donna che ha avuto il diabete gestazionale sembrerebbe essere notevolmente superiore.

L’incidenza della malattia? Secondo le stime del Ministero della Salute sui dati nazionali ed europei, circa il 6-7% di tutte le gravidanze è complicato da diabete.

Per ridurre il rischio di diabete gestazionale è fondamentale secondo gli esperti la prevenzione del sovrappeso e dell’obesità, che è possibile mettere in atto attraverso l’adozione di uno stile di vita sano, che includa una regolare attività fisica e una corretta alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 11 =

Related article